In Estate Preparati per l’esame d’ammissione nelle Accademie e Scuole di Teatro

Le Accademie di Teatro valide in Italia sono pochissime e proprio per questo difficili da raggiungere. Talvolta per molti il solo essere ammessi  all’audizione  diventa un fattore di prestigio. In questo periodo è bene prenotarsi al provino d’ammissione delle Accademie e scuole di teatro, nostro consiglio è quello  di fare più di un provino.

Ovviamente NOI veniamo dalla professione per cui vi segnaliamo quelle con il bollino BLU

 Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico
Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova
Fondazione Milano – Scuola Paolo Grassi
Accademia Galante Garrone
Scuola per attori del Piccolo Teatro di Milano e l’ Accademia dei Filodrammatici  di Milano

L’ingresso non è facile anche perché son le più gettonate per cui si ha bisogno di una preparazione adeguata, spesso sono ragazzi che fanno il teatro già da anni ecco perché è importante per chi è agli inizi comprenderne l’essenza attraverso chi il palco lo conosce realmente.

A seconda della persona personalizzeremo la Tua audizione e potremo spiegarti ache come affrontare il provino nel modo migliore. In molte di queste accademie lavorano persone che hanno condiviso con NOI il palcoscenico per cui sappiamo anche cosa pretendono e come….

 

Si riceve su appuntamento al 3395840041

 

il direttore Francesco Gusmitta

 

Public Speaking 2015/16

Il programma didattico

 Parte prima

Andremo Alla Ricerca Dei Vostri Difetti Strutturali

  • La postura. Imparare a leggere la postura, dunque a leggere voi stessi.
  • La respirazione. Vi siete mai domandati perché il bambino piccolo quando piange non perde mai la voce? Usa una corretta respirazione,

la stessa che usano gli attori ed i cantanti ovvero la respirazione “diaframmatica”.

  • La mimica. Conoscerla e gestirla risulta fondamentale, quante volte vi sarà capitato di vedere una persona che a parole dice una cosa

mentre con i gesti la contraddice?

  • Il portamento.

Parte seconda

Dopo La Creazione Di Una Zona Neutra, Ovvero, Una Volta Individuati E Neutralizzati I Difetti, Si Installano I File Correttivi

  • La dizione. L’Italia è il paese con più dialetti al mondo, scopriamo variazioni di inflessione persino spostandoci a dieci chilometri di distanza. Imparerete a conoscere che nella dizione le vocali non sono più cinque, bensì sette. Avrete la possibilità d’imparare una nuova lingua comprensibile a tutti.
  • L’impostazione della voce. Avrete modo di abbellire la vostra voce, trovando la nota giusta sulla quale edificare un linguaggio piacevole all’ascolto.
  • Controllo e padronanza davanti al pubblico. Acquisirete un sistema per poter dominare le vostre ansie , le vostre paure, riuscendo a dominarvi.

Parte terza

La Caratterizzazione Ovvero Su Una Base Neutra Si Vanno Ad Evidenziare Le Tinte Personali Ovvero Quel Fascino Giusto Che Vi Renderà Indimenticabili

  • Attirare l’attenzione. Grazie alle tecniche teatrali e alla psicologia avrete modo di divertirvi a verificare come la scena sia un gioco

matematico come spesso asseriva il grande Eduardo e mantenere viva l’attenzione da parte di chi ci ascolta non sarà un problema.

  • Pianificare l’intervento. Spesso non siamo in grado di programmare in modo chiaro e concreto un discorso, usiamo moltissime parole quando potremmo usarne meno della metà ottenendo una maggiore resa.
  • Come aumentare la fiducia di chi ci ascolta .
  • ‘On stage’ La prova pratica nei corsi aziendali Nel caso si tratti di un corso aziendale spesso è previsto uno spettacolo di fine corso come dimostrazione pratica del lavoro svolto.

I destinatari

Questo corso è indirizzato a tutti coloro che fanno della comunicazione il proprio strumento di lavoro, in particolare manager, docenti, rappresentanti, studenti, leader-politici.

I corsi individuali sono indicati anche a coloro che hanno semplicemente bisogno di acquisire sicurezza nei rapporti con gli altri e migliorare così il  proprio stile comunicativo.

Costo e Corsi Gruppi Aziendali e Non

 Corso (in partenza giovedì 15 ottobre 2015) ottobre – novembre –  dicembre ( con numero inferiore a 5) gennaio (con numero superiore)

 Orari

Giovedì dalle 20.00 alle 22.00

Costi

250,00 corso + iscrizione di 300,00= 550,00 euro

  Associazione Culturale “La Bussola dell’Attore”
 Mob: +39 339  5840041
 Fax: +39 1782767616
Email:  labussoladellattore@gmail.com

Web:   www.labussoladellattore.it

 

Per Info si riceve solo su appuntamento

SI  può prenotare il proprio appuntamento chiamando il numero 339.5840041  da lunedì a giovedì  dalle 10.00 alle 12.00

 

 

 

 

Martedì 26 maggio 2015 il saggio de La Bussola dell’Attore alla Sala Rovis di Trieste

header.jpg

Martedì 26 maggio 2015 presso la Sala Rovis di via ginnastica, 47 di Trieste è avvenuto il primo as-saggio di Teatro della Scuola de La Bussola dell’Attore con la consegna degli attestati anche ai Nonni Favolosi preparati e creati sempre da “La Bussola dell’Attore”.                                     

Scaletta della serata                                                                                                             1)As-Saggio allievi-attori del Teatro Base con Marina Zanon – Rossana Missori-Luciana Villi-Milvia Korosec-Laura Premoli-Giorgio Levi e Francesca Saponaro.2)Incontro con il cantautore Marco Rossetti 3)Monologo dell’allievo -attore Simone Veronese (oggi attore perché ha superato il test dell’avanzato) da un testo di Patrizio Ranieri Ciu 4) L’asSaggio degli allievi – attori del Teatro Avanzato( oggi decretati attori)  con Irene Sualdin – Erica Cappello – Annamaria de Val. 5) Consegna degli Attestati facendo salire sul palco tutti gli allievi anche quelli del corso dei Nonni Favolosi .6) La madrina della serata, Francesca Saponaro nonché presidente onorario de “La Bussola dell’Attore” ha dedicato al padrino  Francesco Gusmitta un pezzo al pianoforte con il tenore Giorgio Levi. Ci dispiace non aver potuto mettere l’annuncio del saggio ma avendo messo l’ingresso gratuito dovevamo assicurare il posto a sedere a tutti coloro che fanno parte dell’associazione. A settembre saremo ben lieti  di farvi conoscere le nostre nuove leve e per farlo abbiamo deciso di trasformare tutto l’assaggio in uno spettacolo con tanto di biglietto visto e considerato che oggi molti sono dei dei veri e propri attori.                                               

A febbraio: Corso Intensivo di Recitazione

Il regista -attore Francesco Gusmitta
Il regista -attore Francesco Gusmitta

 

Il corso si rivolge a chi ha già avuto una formazione teatrale di base. “Interpretazione” è un percorso di sviluppo delle capacità di interprete dell’attore. Attraverso un training fisico e vocale i partecipanti approfondiranno la conoscenza del “corpo poetico” dell’attore e delle molteplici sfumature dell’interpretazione drammatica. Con l’incontro con i grandi autori e i grandi personaggi del teatro classico e contemporaneo poi, il percorso si svilupperà;nella ricerca delle risorse interpretative personali che offrono all’attore la duttilità e la capacità di ricoprire ruoli sorprendentemente diversi. 

Attraverso un lavoro approfondito sul testo e sulle sue possibilità interpretative il percorso attraversa tutte le fasi della genesi di uno spettacolo teatrale dalle scelte di regia alla ricerca dell’azione poetica condivisa.

Alla fine del corso verrà fatto un saggio- spettacolo !

 Costo & Date
Lunedì  primo e terzo del mese dalle 20.00 alle 22.00
Giovedì  dalle 18.00 alle 20.00
Inizio giovedì 12 febbraio 2015 fine lunedì 25 maggio 2015
iscrizione 300.00 iscrizione + 260.00   corso Euro= 560.00Euro
 Per info
Si riceve solo su appuntamento al 339 5840041
Location 
Le lezioni si terranno presso il TEATRO5 di via Sant’Anastasio, 14.

 

 

La Bussola dell’Attore presenta al Teatro5 i corsi!

Corso di leadership politica

La Bussola dell’Attore agganciandosi al monologo di Francesco Gusmitta ” V “per Veritas dove si sottolinea come oggi la rappresentanza di chi viene dalle classi meno agiate a livello parlamentare non esiste più, decide di offrire alla popolazione ( dei meno abbienti)un corso di leadership politica “gratuito” a tutti coloro che desiderano intraprendere il percorso politico per perorare le cause di chi è meno fortunato.
Parlare bene in pubblico, è la prima cosa che si richiede a chi deve salire alla ribalta!
Essendo una associazione che non ha alcuna appartenenza politica si permette di creare una zona cuscinetto dove cercare di portare un nuovo respiro e una nuova identità democratica al futuro sentire del Paese.
Il corso prevede degli incontri settimanali della durata di un’ora presso la sede di via sant’anastasio, 14.
Il programma d’insegnamento consta di due step.
Primo Step
Tenuto dal Regista Francesco Gusmitta
Dizione – recitazione – movimento- creazione di un discorso- dialettica politica -recitazione davanti alla telecamera.
Secondo Step
Tenuto dal docente Franco Rosso.
Sono previsti alcuni moduli
nel corso dei quali si svilupperà un confronto sulle ideologie che hanno dato vita alle espressioni politiche e partitiche oggi presenti sul territorio locale e nazionale per arrivare ad una personale impostazione di marketing politico che ogni potenziale candidato dovrebbe essere in grado di sviluppare in una ottica di acquisizione di un consenso consapevole: passando per l’analisi di cosa rappresenta oggi la politica sociale ed economica esercitabile a livello locale, il ruolo dei rappresentanti elettivi nei consessi della gestione pubblica,
l’importanza dei nuovi strumenti di social network nell’ambito della condivisione e nella impostazione delle strategie e del monitoraggio dei risultati conseguiti.

Comizio – Saggio di fine corso aperto al pubblico.

Per info
3395840041 chiedere di Francesca Saponaro (assistente alla regia).
 

 

Corso di lettura “Teatro Leggio”

 

Imparare a usare la propria voce, dizione, lettura interpretativa, public speaking, la parola e i suoi significati, la parola e il ritmo.
Il lavoro focalizzerà, in particolar modo, lo strumento vocale quale evocatore emotivo e lo studio della postura fisica come veicolo comunicativo. Nello specifico verrà svolto uno studio sulla messa in scena di un testo teatrale, da interpretare a leggio, dando ampio rilievo all’interpretazione, allo studio del testo, del sottotesto e al potenziamento della parola detta. Verranno, inoltre, studiati i movimenti, i gesti e lo sguardo, affinché la voce possa trovare il giusto ausilio fisico per esprimersi in tutta la sua potenzialità interpretativa. Il corso è estremamente consigliato a tutti coloro che, per motivi professionali, devono spesso parlare in pubblico. Durante il corso verranno altresì condotti esercizi di emissione e potenziamento vocale e saranno analizzate tutte le tecniche specifiche per la corretta respirazione, l’emissione vocale e il potenziamento della voce, utili per sostenere lo strumento vocale. Al termine del corso il gruppo si esibirà in una lettura a leggio, davanti al pubblico.
Orari e Costi
Il corso ha luogo ogni secondo e quarto martedì del mese
Dalle 19.00 alle 20.00
Costo 30,00 Euro
 
 

 Doppiaggio

 

Questo corso è indirizzato oltre che ad attori, aspiranti doppiatori e speaker anche a coloro che subiscono il fascino di questo pianeta.

Il corso si articola in tre fasi ed ognuna di queste implica un esame finale propedeutico alla fase successiva.
La terza ed ultima fase prevede il rilascio di attestato.
Le tre fasi sono:
1) In questa prima fase verranno impartite le basi del mestiere del doppiatore, che, per certi versi, sono simili a quelle di un attore. Possiamo quindi ritenere che gli attori con una buona dizione possano esserne esenti previo superamento del test di accesso alla fase successiva. Le materie che verranno affrontate sono: dizione, logopedia, recitazione, psicotecniche, intonazione della voce. Alla fine di questa fase verrà fatto un esame per poter accedere alla fase 2. Continua a leggere La Bussola dell’Attore presenta al Teatro5 i corsi!

Corso di leadership politica “gratuito”. Mettiamo in Parlamento qualcuno del “Popolo”

destra -sinistra e centro non hanno più i REALI rappresentanti del POPOLO ITALIANO.
destra -sinistra e centro non hanno più i REALI rappresentanti del POPOLO ITALIANO.

La Bussola dell’Attore agganciandosi al monologo di Francesco Gusmitta ” V “per Veritas dove si sottolinea come oggi la rappresentanza di chi viene dalle classi meno agiate a livello parlamentare non esiste più, decide di offrire alla popolazione ( dei meno abbienti)un corso di leadership politica “gratuito” a tutti coloro che desiderano intraprendere il percorso politico per perorare le cause di chi è meno fortunato.
Parlare bene in pubblico, è la prima cosa che si richiede a chi deve salire alla ribalta!
Essendo una associazione che non ha alcuna appartenenza politica si permette di creare una zona cuscinetto dove cercare di portare un nuovo respiro e una nuova identità democratica al futuro sentire del Paese.
Il corso prevede degli incontri settimanali della durata di un’ora presso la sede di via sant’anastasio, 14.
Il programma d’insegnamento consta di due step.
Primo Step
Tenuto dal Regista Francesco Gusmitta
Dizione – recitazione – movimento- creazione di un discorso- dialettica politica -recitazione davanti alla telecamera.
Secondo Step
Tenuto dal docente Franco Rosso.
Sono previsti alcuni moduli
nel corso dei quali si svilupperà un confronto sulle ideologie che hanno dato vita alle espressioni politiche e partitiche oggi presenti sul territorio locale e nazionale per arrivare ad una personale impostazione di marketing politico che ogni potenziale candidato dovrebbe essere in grado di sviluppare in una ottica di acquisizione di un consenso consapevole: passando per l’analisi di cosa rappresenta oggi la politica sociale ed economica esercitabile a livello locale, il ruolo dei rappresentanti elettivi nei consessi della gestione pubblica,
l’importanza dei nuovi strumenti di social network nell’ambito della condivisione e nella impostazione delle strategie e del monitoraggio dei risultati conseguiti.

Comizio – Saggio di fine corso aperto al pubblico.
Per info
3395840041 chiedere di Francesca Saponaro (assistente alla regia).