“Essere o Apparire” ci dividerà attraverso i nomi delle vie……e i giardini? Diamo i numeri per evitare di perderci…..

by labussola on

Affrontare il pubblico nel modo adeguato alla situazione.

essere o apparire?

  1. Oggi, parlare di parità, da parte di alcune donne italiane  riguardo al fatto che  il Comune di Trieste dedicherà ad alcune donne slovene del passato, il nome di una piazza  di una via o di un giardino, ci fa essere felici per il traguardo “apparente” ottenuto, però le  nostre domande sono: come faremo a scrivere e ricordare la scrittura di una lingua che non conosciamo quando nella concitazione quotidiana dovremo dirlo o indicarlo ad un tassista che sarà straniero? un giorno visti i cambiamenti recenti dovremo celebrare anche degli eroi di nuove  minoranze importanti come quella araba, cinese e slava  ?  Il culto della persona alla fine se non ci dividerà, ci ingarbuglierà più di quanto non lo siamo già? La nostra proposta come Squadra de “La Bussola” è quella di mettere al posto dei nomi, dei semplici numeri come già avviene  per esempio  negli Stati Uniti d’America. Eviteremo così una rincorsa all’ego che oltre a dividere politicamente, potrebbe creare notevoli  perdite di tempo……….in consigli Comunali..Regionali e Nazionali…sempre..a spese del contribuente.

                                                                                                                                         V

 

Written by: labussola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.