La squadra de “i nonni favolosi “comincia la loro tournée dal respiro Europeo per le scuole di Trieste lunedì 10 marzo 2014. Sono favolosi anche perché transfrontalieri. Porteranno in prima nazionale la favola nazionale slovena in lingua italiana per le scuole italiane.

 

nonni

In collaborazione con Il Comune di Trieste e l’Aris  comincia la Tournèe cittadina dal respiro europeo denominata “nonni favolosi”. I nonni preparati dal direttore artistico Francesco Gusmitta imparano le fiabe e le favole in lingua italiana abolendo i dialetti e le lingue di provenienza mantenendo l’afflato culturale ovvero l’essenza del messaggio a Km zero. Un modo a detta del regista per recuperare le proprie radici. Trieste avendo perso parte del Suo entroterra dopo l’ultima guerra  oggi  attraverso l’abbattimento dei confini  mentali è possibile riappropriarci di ciò che rendeva viva la città di  Trieste. Trieste infatti ancora oggi  è viva nei racconti e nelle leggende della Slovenia e dell’Austria a dimostrazione di quanto fosse parte di una terra che la rendeva centro di una logistica cultural commerciale. La prima storia  che inaugurerà questo ciclo di un ‘europa a Km Zero  sarà proprio la favola nazionale slovena  di Martin Krpan di Fran Levstik  una storia che vede“il sale” di Trieste come fonte e scontro di sopravvivenza del protagonista, eroe contrabbandiere Martin. 

Il giorno 10 di marzo la squadra debutterà nella  Scuola Materna Paritaria Opera San Giuseppe  – CASA DELLA FANCIULLA sita a Trieste in via dell’Istria. I  nonni volontari   del traffico “Mente Cuore”che scenderanno in campo  sono:

 

  1. Fradel Fabiola
  2.  CrociatoMilvia
  3. Fort Giovanna
  4. Purin Renata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.