La Timidezza è la porta infausta del Male ( tanti per affrontare il pubblico si drogano)

La Timidezza apre le porte al MALE (di vivere)

Freud individua nella crescita del bambino la cosiddetta fase “anale” la quale poi a seconda di come sarà stata vissuta in famiglia determinerà il suo superamento nel futuro in modo positivo o negativo …..
La timidezza determina il sentimento della vergogna…….con l’arrossirsi delle guance…..segno che l’individuo diventa leggibile……non dominando se stesso…per cui prevedibile….e lui/lei lo vivrà come una maledizione …..

Chi è stato violato nella fase anale fa generalmente outing….quasi benedicendo chi lo umiliò…..il… il gay pride..diventa infatti un campione di manifestazione .santificante ….della mente offesa …da bimbo….per cui ferita… malata…..

Le persone credendo di fare un esorcismo si eccitano nello spogliarsi pubblicamente….si eccitano baciandosi in modo pubblico..da qui la parola “volgarmente”(da volgo…plateale in piazza ) ..e vogliono farla bere come fosse un outing della omosessualità..repressa (sbagliando) .
Mentre così non è…….anzi aumenterà……il malessere psichico …divenendo permanente….

Chi pensa che colorandosi i capelli di viola…..tatuandosi pistole o tribali possa superare la paura di vivere la timidezza dell’ESSERE sbaglia …
il vero problema è il rapporto con la propria intimità….il rispetto della propria ANIMA
.
non è violando ……che si supera.la paura ..in realtà così facendo si giustifica una violenza subita…da bimbi…e poi rimossa…..in quanto non si vuole colpevolizzare chi avrebbe dovuto trattarvi come un fiore.,..

Inviterei tutti questi che amano spogliarsi al gay pride ad esempio a salire sul palco di un teatro….senza spogliarsi e ripetere a memoria da soli un testo….anche di poche righe…sentirete…un eco….interiore…ebbene non abbiate paura….è lì che dovete..lavorare…

E’ più facile spogliarsi fisicamente che affrontare la paura del pubblico in quanto ……la cosa importante è spogliarsi con l’ANIMA…con la propria VERITA’ con l’intimità….

molti preferiscono non affrontare il teatro per paura della verità..intima essenza ..cosa che invece consiglierei un pò a tutti prima che vi accorgiate di aver ucciso anche l’ANIMA perché avrete santificato il vostro carnefice

la battona(utilissima creatura per lo sfogo bestiale) ad esempio spesso vuole fare il cinema ……mentre il teatro lo detesta……
Il motivo…..è che ha paura del pubblico (sembra assurdo ma così è)….e’ più facile spogliarsi…..andare a letto con un produttore ….che esser realmente preparate…..e preparate vuole dire …..aver rispettato se stesse…affrontando la propria verità

Una vera attrice…..può eccitare …diventare accattivante….senza bisogno di spogliarsi……..

frà…gladio

Aprile – Nuovo corso di Public Speaking

Al giorno d’oggi riuscire ad esprimersi bene in pubblico è diventato un requisito quasi obbligato.

La maggior parte dei lavori ha a che fare con un pubblico sempre più esigente, attento e preparato. Affermare la propria personalità davanti ad una platea, per quanto piccola o grande sia, senza farsi sopraffare dalle proprie angosce può essere più difficile di quanto sembri, e sempre più spesso nell’ambito dei percorsi di formazione a livello manageriale.

La Bussola dell’Attore  può aiutarvi in questa missione.

I corsi e la loro durata variano a seconda:
dell’obiettivo
• dal numero dei partecipanti
• dalla location.

È possibile inoltre organizzare stage formativi direttamente all’interno delle aziende oppure corsi individuali da effettuarsi in sede o a domicilio. Tutto dipende dal percorso o dall’intervento prescelto.

I destinatari
Questo corso è indirizzato a tutti coloro che fanno della comunicazione il proprio strumento di lavoro, in particolare manager, docenti, rappresentanti, studenti, leader-politici. I corsi individuali sono indicati anche a coloro che hanno semplicemente bisogno di acquisire sicurezza nei rapporti con gli altri e migliorare così il proprio stile comunicativo.

 

per info cell. 3395840041  il lun. dalle 10.00 alle 12.00

Il Corso di Teatro tenuto dall’attore Francesco Gusmitta

 

Un applauso grazie al MAESTRO!
Un applauso grazie al MAESTRO!

 

 

 

 

 

( compagno d’avventura del grande  Antonio Calenda)

con-il-mio-amico-francesco-a-milano-in-to-be

 

 

 

Attenti sempre al SOCIALE  qui vediamo Francesco dietro le QUINTE con il grande attore Francesco Benedetto

 

Oggi  l’attore Francesco Gusmitta dopo aver lavorato con Michele Placido, Piera degli Esposti, Roberto Herlitzka,Massimo Dapporto, Maurizio Micheli, Alessandro Preziosi, Valeria Valeri e tanti altri ancora mette la sua esperienza a disposizione di chi vuole muovere i propri passi nel teatro prima di riprendere  il Suo  ritorno con il nuovo  spettacolo-Verità  “Il Profumo del Rispetto”

 

Attraverso La Bussola dell’Attore siamo sempre in cerca  di nuovi talenti da mettere con NOI sulla scena .

catwoman

 

qui   Irene Sualdin  co-protagonista dello spettacolo

 “Il Profumo del Rispetto”

Attrice nata da uno dei corsi de La Bussola dell’Attore

 

Il corso prevede tutto quello che gli altri corsi del mondo prevedono (dizione logopedia, mimo ,uso della maschera -recitazione) scremati dall’esperienza di un attore vero.

A Raccontare  I Metodi Sono In Molti A Farlo, Poi Pero’ Ci Vogliono Anche Gli Uomini Di Esperienza……Perche’ Diventino Realta’

Un Po’ come nella Vita!

Costo & Date

Partenza 18 ottobre ’16

Iscrizione martedì 11 ottobre ’16 ricevimento dalle 18.00 alle 19.00

MARTEDI dalle ore 20.30 alle  22.30   

Costo € 80,00 Euro al mese. Per cinque mesi.

Per info

Si riceve solo su appuntamento al 339 5840041

Location

Le lezioni si terranno presso il TEATRO5 di via Sant’Anastasio, 14.     

 

La Bussola dell’Attore: ” Mercoledì 12 ottobre 2016, parte il corso di Public Speaking della Bussola dell’Attore,unico in Italia per la Sua “forza”, unico per il fatto che ha come mentore un commissario di governo professore alla facoltà di psicologia di Padova. Unico perché oggi grazie a NOI entri a far parte di una rete Europea di scambio.”

Public Speaking (dizione)

 p-s-1

 

Accompagnati e vidimati nella crescita dal Professore Ivano Spanoattuale Commissario di Governo all’istruzione a dimostrazione e testimonianza che il sistema educativo operativo “domino” oggi può rappresentare una valida soluzione per un’educazione pacifica ed armoniosa. I nostri corsi prevedono le stesse materie delle altre scuole pur essendo diversi nel metodo.
Prova e successo sono tutti i personaggi illustri e meno illustri che hanno frequentato i nostri corsi.

 ps2

 

«abbiamo lavorato con i ragazzi settore avviamento dell’Opus Dei di Trieste, manager del calibro di Enrico Samer ( Samer Co. Shipping Ltd), dr.Michela Cattaruzza (ex vicepresidente confindustria – ocean srl), dr.Luca Bellinello (console kazakistan), dr. Sabrina Strolego (Console Onorario d’Austria), dr.Marco Zullo (parlamentare europeo m5s), Vito Potenza ( co-ideatore tlt), dr. Paolo Menis (candidato sindaco m5s), dr. Barbara Ursic ( ex presidente junior chamber ) geom. Davide Mezzina (ex presidente junior chamber), Fistel Cisl Trieste(settore dirigenza banche assicurazioni) , Paolo Zanini ( ex vice responsabile dirigente del centro di detenzione temporanea di Ronchi dei Legionari). Mentoring Ex Scuole Militari ( n.o.s.) Abio (volontari raccontastorie in ospedale). 

 Oltre a moltissime altre persone di pregio da dirigenti di banca, medici , scienziati , ricercatori dell’area di ricerca di Padriciano, operai attori e studenti che hanno voluto migliorare se stessi in nome di un sociale da aiutare e sviluppare»

 ps3

 

 

Il programma didattico

 

Parte prima

Reset Strutturale

 

ps4

Andremo Alla Ricerca Dei Vostri Difetti Strutturali

 

 

 

  • La postura. Imparare a leggere la postura, dunque a leggere voi stessi.
  • La respirazione. Vi siete mai domandati perché il bambino piccolo quando piange non perde mai la voce? Usa una corretta respirazione,

la stessa che usano gli attori ed i cantanti ovvero la respirazione “diaframmatica”.

  • La mimica. Conoscerla e gestirla risulta fondamentale, quante volte vi sarà capitato di vedere una persona che a parole dice una cosa

mentre con i gesti la contraddice?

  • Il portamento.

 

Parte seconda

 

Dopo La Creazione Di Una Zona Neutra, Ovvero, Una Volta Individuati E Neutralizzati I Difetti, Si Installano I File Correttivi

 

  • La dizione. L’Italia è il paese con più dialetti al mondo, scopriamo variazioni di inflessione persino spostandoci a dieci chilometri di

distanza. Imparerete a conoscere che nella dizione le vocali non sono più cinque, bensì sette. Avrete la possibilità d’imparare una nuova

lingua comprensibile a tutti.

  • L’impostazione della voce. Avrete modo di abbellire la vostra voce, trovando la nota giusta sulla quale edificare un linguaggio piacevole

all’ascolto.

  • Controllo e padronanza davanti al pubblico. Acquisirete un sistema per poter dominare le vostre ansie , le vostre paure, riuscendo a dominarvi.

Parte terza

 

La Caratterizzazione Ovvero Su Una Base Neutra Si Vanno Ad Evidenziare Le Tinte Personali Ovvero Quel Fascino Giusto Che Vi Renderà Indimenticabili

 ps5

 

 

  • Attirare l’attenzione. Grazie alle tecniche teatrali e alla psicologia avrete modo di divertirvi a verificare come la scena sia un gioco

matematico come spesso asseriva il grande Eduardo e mantenere viva l’attenzione da parte di chi ci ascolta non sarà un problema.

 

  • Pianificare l’intervento. Spesso non siamo in grado di programmare in modo chiaro e concreto un discorso, usiamo moltissime parole

quando potremmo usarne meno della metà ottenendo una maggiore resa.

  • Come aumentare la fiducia di chi ci ascolta .
  • ‘On stage’ La prova pratica nei corsi aziendali Nel caso si tratti di un corso aziendale spesso è previsto uno spettacolo di fine corso come

dimostrazione pratica del lavoro svolto.

I destinatari

 

Questo corso è indirizzato a tutti coloro che fanno della comunicazione il proprio strumento di lavoro, in particolare manager, docenti, rappresentanti,

studenti, leader-politici.

I corsi individuali sono indicati anche a coloro che hanno semplicemente bisogno di acquisire sicurezza nei rapporti con gli altri e migliorare così il

proprio stile comunicativo.

 Costo e Corsi Gruppi Aziendali e Non

 Corso (in partenza 11 ottobre  2016) Ottobre– novembre –  dicembre ( con numero inferiore a 7) gennaio (con numero superiore)

Orari

Mercoledì dalle 20.30 alle 22.30

Costi

450,00  euro

Associazione Culturale “La Bussola Dell’attore”

Mob: +39 339  5840041

 Fax: +39 1782767616

Email:  labussoladellattore@gmail.com

Web:   www.labussoladellattore.it

Per Info si riceve solo su appuntamento

SI  Può Prenotare Il Proprio Appuntamento Chiamando Il Numero Indicato Da Lunedì A Giovedì

Dalle 10.00 Alle 12.00

 

 

 

ll Ritorno del Regista Antonio Calenda a Trieste

Ai ragazzi de La Bussola dell’Attore.

io e antonioche negli anni hanno sempre avuto modo di sentirmi parlare dell’amico “Antonio Calenda”. Vorrei dar loro occasione d’ incontrare il Maestro.
Il giorno 29 di settembre 2016 alle ore 18.00 sarà a Trieste alla Libreria Minerva per la presentazione del nuovo libro di Renzo Crivelli.
Se venite dieci minuti prima potrò farvi avere qualche minuto in Sua compagnia.
Ci dirà cosa sta facendo , quali i progetti……. e per chi oggi si muove, tra Roma Trieste e Milano in cerca di ingaggi, il conoscerlo potrà divenire fonte d’ispirazione e perché no..magari anche di lavoro.